Che cos'è il Laser per la Rimozione Tatuaggi?

Come funziona il Laser per la Rimozione Tatuaggi?

La rimozione Laser di tatuaggi è una procedura che ne consente la cancellazione definitiva e sicura, senza lasciare cioè cicatrici sulla pelle.
Quando il paziente decide di rimuovere un tatuaggio o vi è la necessità d’intervenire su una sua reazione allergica al pigmento, la tecnologia laser q-switch è certamente la più indicata: questi apparecchi emettono una diversa lunghezza d’onda a seconda del colore specifico che si vuole colpire e generano impulsi laser di breve durata – nanosecondi e picosecondi – con altissima energia per ogni singolo impulso.

La rimozione laser dei tatuaggi è considerata l’unica procedura medica veramente efficace per il suo funzionamento: le particelle dell’inchiostro del tatuaggio vengono infatti frantumate utilizzando una sequenza di impulsi di elevata energia e brevissima durata, per essere poi drenate e quindi eliminate naturalmente dal sistema linfatico dell’organismo. Questo processo richiede però tempo e pazienza, è importante quindi che chi decide di rimuovere un tatuaggio sia consapevole della non immediatezza nel raggiungimento del risultato.

In You Medical utilizziamo una tecnologia flessibile e veloce, nota come Q-Plus C MT, che rappresenta una vera e propria innovazione in ambito medico, per le tre migliori sorgenti Q-Switch finalmente disponibili.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?
Scrivici su Whatsapp, ti risponderemo al più presto!

SERV. Tratt. Laser - Tatuaggi (1)

Che cos'è Q-Plus MT?

Q-Plus C MT è un laser Q-switch di ultimissima generazione combinato con la Mixed Technology, ovvero l’emissione miscelata di impulsi.
Flessibile e veloce, questa tecnologia combina ben 3 laser Q-switch attivi per una riduzione dei tempi di trattamento oltre il 50%. Inoltre, la sua emissione miscelata di impulsi in sequenze brevissime ed in 3 diverse modalità, permette di raggiungere le particelle bersaglio – che dovranno essere frammentate e quindi espulse – prima della formazione sulla pelle del “frosting”, un effetto che riflette ogni radiazione laser successiva. Questa tecnologia rende le sedute sensibilmente più sicure ed efficaci, soprattutto nei casi in cui si rende necessaria l’interazione foto-acustica e foto-termica con i bersagli di trattamento.

Queste tre lunghezze d’onda rendono la tecnologia perfetta non solo per la rimozione di tatuaggi multicolore, ma anche per altri trattamenti quali la rimozione di trucco permanente, di macchie cutanee e onicomicosi. In aggiunta Q-Plus C può essere utilizzato per un trattamento di fotoringiovanimento noto come “Carbon Peel” che coinvolge la pelle del viso e la rende più tonica, idratata, liscia e luminosa.

    Le nostre informazioni di contatto

    I nostri Medici si dedicano ai pazienti con la massima disponibilità per tutto il tempo necessario, garantendo massima professionalità, competenza e trasparenza nel rapporto medico-paziente, mettendo la salute delle persone prima di tutto.