Che cos'è l'Osteopatia?

A cosa serve l'Osteopatia?

L’Osteopatia è una terapia di Medicina Olistica basata sul contatto manuale con il paziente, per la valutazione dei suoi problemi, diagnosi e cura. L’Osteopatia è una medicina manuale che considera l’individuo nella sua globalità, con l’intento di ristabilire l’equilibrio del corpo liberandolo da blocchi e restrizioni e la conseguente diminuzione della sua sintomatologia dolorosa. Il fine del trattamento osteopatico non è quindi agire sul dolore ma sulla causa che lo ha generato, con conseguente diminuzione del sintomo algico.

L’Osteopatia è consigliata per la cura di:
– Cefalee
– Cervicalgia
– Dorsalgia
– Lombalgia
– Sciatalgia
– Disturbi Mandibolari
– Disturbi Gastrointestinali
– Dolori Mestruali
– Dolori Muscolari e articolari
– Problematiche Posturali
Questo perchè l’Osteopatia è una terapia preventiva che attraverso l’uso di tecniche manuali agisce su tutti i sistemi corporei, quali: muscolo-scheletrico, viscerale, neurologico, cranio-sacrale, linfatico e psico-emotivo.

L’Osteopata può trattare il paziente sempre, dalla fascia neonatale all’età adulta: bambini, adolescenti, donne in gravidanza, sportivi ed anziani.
Un sistema terapeutico proprio dell’Osteopatia è ad esempio il taping neuromuscolare, preventivo e riabilitativo che si basa sull’applicazione di particolari fasce o bende adesive elastiche. Non rilascia farmaci ed è anallergico, caratteristica che lo rende adatto a tutte le fasce d’età. A seconda del metodo di applicazione si può ottenere: sollievo dal dolore, miglioramento dell’assetto posturale, correzione dell’allineamento articolare, agevolazione dei movimenti muscolari, miglioramento della microcircolazione, riduzione della stasi linfatica/ematica e riassorbimento degli edemi.

Hai bisogno di ulteriori informazioni?
Scrivici su Whatsapp, ti risponderemo al più presto!

    Le nostre informazioni di contatto

    I nostri Medici si dedicano ai pazienti con la massima disponibilità per tutto il tempo necessario, garantendo massima professionalità, competenza e trasparenza nel rapporto medico-paziente, mettendo la salute delle persone prima di tutto.